Campionato

  • Giocare ogni 3 giorni? Stress indicibile

    Nel turno infrasettimanale appena concluso, tutte le grandi hanno vinto. La spiegazione è semplice: per le squadre di media e bassa classifica diventa troppo duro giocare ogni tre giorni, e per giunta sempre in campionato. Magari un turno di coppa Italia l’avrebbero sofferto di meno: non ci sono i tre punti in palio, quindi si…

    Di , scritto il 31 Ottobre 2007
    Altro in: Campionato
  • Il debito residuo arbitrale della nuova Juve

    Secondo me non sono mai esistiti arbitri corrotti o condizionati in Italia; ma soltanto arbitri che – di tanto in tanto – hanno commesso errori gravi e decisivi per l’assegnazione dello scudetto. In passato, la Juve è stata fortunatissima. Ci sono migliaia di episodi a testimoniarlo. Qui intendo ricordarne solo alcuni, e recenti: le entrate…

    Di , scritto il 28 Ottobre 2007
    Altro in: Campionato
  • L’Inter vince senza Ibra? Un’illusione

      Qual è la vera notizia delle due più recenti vittorie dell’Inter? Che la squadra nerazzurra non è dipesa da Ibrahimovic. Infatti, tre giorni addietro, contro la Reggina, il fenomeno svedese ha giocato pochi minuti: risultato, 1-0 per l’Inter. Mentre qualche minuto fa, nel match in Russia di Champions, Ibra non si è espresso al…

    Di , scritto il 23 Ottobre 2007
  • Juve in Italia e Milan in Europa: ora vincere è un dovere

      La Juve può preparare tutte le partite di campionato con estrema tranquillità. Non ha altro cui pensare. Si tratta della situazione ideale per vincere lo scudetto: niente stress, infortuni, stanchezza, polemiche, turnover. Sempre undici titolari per il campionato. A differenza di Inter, Roma e Fiorentina (quest’ultima in misura minore) che devono giocarsela anche in…

    Di , scritto il 23 Ottobre 2007
  • Portieri alla frutta

    I buoni portieri sono merce sempre più rara. Assisto impietrito a uscite disastrose (vedi portiere di Italia-Georgia che ci ha regalato due gol), respinte assurde (Dida), cattivo posizionamento della barriera, mancanza di senso della posizione. Quali le cause? Anzitutto, viene loro insegnato troppo a giocare con i piedi. Gli allenatori esagerano: i portieri devono fare…

    Di , scritto il 16 Ottobre 2007
  • Juve-Inter: pericolosa in ogni senso

    Roma-Napoli? Per i tifosi partenopei solo in tv: niente stadio. La decisione è stata presa dall’Osservatorio per le manifestazioni sportive, perché quel match è “elevatissimo rischio”. Insomma, se le due tifoserie s’incrociano, c’è la possibilità che ci scappi la guerriglia, il ferito, o peggio. Sicché, per la seconda volta consecutiva, gli amanti del Ciuccio –…

    Di , scritto il 12 Ottobre 2007
    Altro in: Campionato
  • Caro Ranieri, citi Nereo Rocco e vincerà

    “Entra e tira calci a tutto quello che si muove”: così diceva spesso uno dei più grandi allenatori di ogni epoca, Nereo Rocco, ai suoi giocatori. Confesso una certa nostalgia per personaggi così vincenti e concreti. Perché questo malinconico tuffo nel passato? Perché domenica pomeriggio, mi ha lasciato di stucco il comportamento di Ranieri. A…

    Di , scritto il 08 Ottobre 2007
    Altro in: Campionato
  • Mancini, con Ibra devi fare il piccolo chimico

    Se Ibrahimovic segna così tanto e gioca così bene, è anche per merito di Mancini: lo svedese non si esprimeva su questi livelli né con Capello né con altri mister. Tuttavia, secondo me il coach nerazzurro deve dosare con sapienza il minutaggio di Ibra: il fuoriclasse di Moratti non può giocare tutt’e 70 le partite…

    Di , scritto il 06 Ottobre 2007
  • Scambio estivo Gilardino-Trezeguet, Galliani disse no?

    Era appena finito il campionato di serie B, e David Trezeguet salutava il popolo bianconero con un chiaro gesto, a seguito dell’esultanza per il quindicesimo goal nel campionato cadetto. Problemi con la nuova dirigenza, che precedentemente aveva trattato Buffon come un pascià, e stentava invece a offrire un altrettanto oneroso contratto all’attaccante straniero più prolifico…

    Di , scritto il 02 Ottobre 2007
    Altro in: Campionato
  • Triplo sogno della Juve

    Sabato, Roma-Inter: pareggio. Domenica, derby della Mole alla Juve (foto). Conseguenza: bianconeri primi in classifica. Ecco i tre sogni – strettamente correlati – dei bianconeri, che attendono questo momento da una vita. Giustamente, più passano le domeniche, più la Juve capisce di essere la strafavorita per lo scudetto: niente impegni di Champions, nessun turnover imposto,…

    Di , scritto il 28 Settembre 2007
    Altro in: Campionato

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009