Calcio italiano

  • La Juventus ha cambiato pelle…

    …e non solo. Dirigenza, allenatore, società. L’inferno della B ne ha purificato immagine e palmares, restituendo ai bianconeri quell’orgoglio e quell’umiltà che avevano abbandonato da anni i colori bianconeri. Una cosa non è cambiata: il fiuto nelle trattative di calciomercato. Quello, la Juve lo ha nel DNA. Chi era il più promettente difensore della serie…

    Di , scritto il 13 Luglio 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • Calciomercato: tante trattative, pochi campioni.

    Non si investe sui vivai, non si investe su giovani promesse straniere, non si investe in grandi campioni. Il calcio italiano reduce da scandali e vittorie europee e mondiali, sonnecchia durante il calciomercato. Trattative bloccate, prestiti, acquisti rimandati, colpi ad effetto soltanto sognati. Il nome d’oro è Ronaldinho, ma pare più probabile che i tifosi…

    Di , scritto il 11 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Calciomercato: difese arcigne per vincere

      Sapete qual è la novità di questo calciomercato? Le grandi squadre stanno rinforzando le difese. Mentre negli anni passati si pensava soprattutto all’attacco, oggi il Real Madrid spende un sacco di soldi per il difensore Pepe, l’Inter per Chivu, la Juve per Grygera e Andrade; così anche Chelsea e Barcellona. Saranno competizioni nazionali e…

    Di , scritto il 10 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Inter (scudetto) e Barcellona (Champions): i miei pronostici

    Amo fare pronostici, mentre mi annoiano da matti i cosiddetti esperti che si guardano bene dal dire la loro. Per me, l’Inter è ancora la favoritissima per uno storico tris in campionato, mentre per la Champions la più accreditata è il Barcellona. I nerazzurri non hanno ancora la rosa sufficiente per far fronte a due…

    Di , scritto il 10 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Accetteresti la clausola di Kaká?

    Secondo il quotidiano spagnolo As, ci sarebbe una clausola incredibile nel nuovo contratto di Kaká col Milan. Finora, il brasiliano guadagna 5,5 milioni di euro netti l’anno. Col nuovo contratto, dice As, arriverebbe a 6 netti l’anno. Giocatore accontentato? Tutto risolto? Macché. Per via di una clausola: se il fuoriclasse riceve un’offerta allettante, il contratto…

    Di , scritto il 07 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • 2007/2008: si parte!

    Anzi, si è già partiti. Sampdoria e Lazio hanno già sgambettato a Bogliasco e Formello, partendo in anticipo per preparare gli impegni europei. A breve si uniranno anche le altre protagoniste della serie A: da lì in poi si parlerà sempre meno di mercato e sempre più di calcio giocato. Ma chi sta allestendo la…

    Di , scritto il 05 Luglio 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • Chivu: e Moratti si ruppe le scatole

    Ci sono pochi giocatori al mondo per i quali è comprensibile fare follie. Metto i primi 5 in un ordine che tiene conto di classe e continuità: Ibrahimovic, Kaká, Ronaldinho, Eto’o, Drogba. Ora, l’Inter ha fatto un’offerta alla Roma per il difensore Chivu, e ha avviato una trattativa con lo stesso calciatore romeno. Dopodiché è…

    Di , scritto il 04 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Fuoriclasse d’oltralpe, Italia? No grazie

    Un tempo un giocatore brasiliano o africano, di qualunque età e qualità – brocco o campione, per intenderci – avrebbe falsificato il passaporto per avere l’opportunità di giocare in Italia. Anzi, c’è chi lo fece davvero (Eriberto/Luciano, ad esempio). Oggi si assiste, ad ogni battito di calciomercato, ad una triste (per noi) sequela di “no…

    Di , scritto il 03 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Kaká e 12 milioni di motivi perché i tifosi rossoneri non lo detestino

    Sono i più vincenti degli ultimi 20 anni: scudetti e Champions a profusione. C’è chi ancora soffre le due retrocessioni in B, che però risalgono a qualche millennio fa. Sto parlando dei tifosi del Milan. Adesso, uno dei più forti giocatori del mondo (per Galliani e Pelé il numero uno), Kaká, ha ricevuto un’offerta devastante…

    Di , scritto il 03 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Torino aspetta un derby nuovo

    La rassegna dei derby d’Italia oggi tocca Torino: sotto la Mole, per la prima volta nella storia del calcio italiano, il Toro attende in serie A la Juventus neopromossa. Un derby nobile, forse meno sentito degli altri tre grandi derby del nostro campionato, soprattutto per il tipico snobismo bianconero. Ma questa volta sarà diverso, questa…

    Di , scritto il 02 Luglio 2007
    Altro in: Serie A

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009