Nazionale

  • Dove il tifo è ancora tifo…

    Grazie a Roberto Baggio e alla Gazzetta  riscopriamo qualcosa che da noi è andato perduto per colpa del sistema: il tifo da stadio. Quello con tamburi, megafoni, bandieroni, striscioni, coreografie. Quello che va oltre il risultato e le aride polemiche che dilaniano i media calcistici. Sentite qua: (fonte: La Gazzetta.it, intervista a Roberto Baggio): “A…

    Di , scritto il 31 Marzo 2008
  • Cassano alle Olimpiadi? Sì grazie

    Sarebbe un ottimo modo per far riavvicinare FantAntonio alla maglia azzurra, se pur dalla porta di servizio delle Olimpiadi (e quindi dell’Under21 di Casiraghi). Ad ogni modo la scelta dei fuoriquota andrà fatta pensando anche a quanto stanno facendo le avversarie più quotate (l’Argentina porterà Riquelme e Mascherano), dunque è scattata in questi giorni la…

    Di , scritto il 27 Marzo 2008
  • La pagnotta di Donadoni

    Ha usato proprio questo termine, nel corso di un’intervista rilasciata durante il raduno della Nazionale, a poche ore dall’amichevole contro la Spagna. Ha detto il mister Donadoni riguardo al rinnovo del contratto: “Ho sempre cercato di guadagnarmi la pagnotta impegnandomi”. Ripensando al ruolo assunto in un difficile contesto (prendere in consegna la Nazionale campione del…

    Di , scritto il 26 Marzo 2008
  • Perché si sbaglia un rigore

    C’è chi ha provato a spiegare l’errore dal punto di vista scientifico ma la risposta, a nostro avviso, sta soltanto nell’attimo in cui si calcia il pallone. La posizione del piede e del corpo, la reattività del pallone, l’esperienza, lo sguardo. Sono alcune tra le centinaia di variabili che possono influire sulla direzione del tiro…

    Di , scritto il 14 Marzo 2008
  • Maldini: la carica delle 1001

    A Parma aveva timbrato la millesima tappa di una carriera da invidiare. All’Highbury Park Maldini ha collezionato la presenza numero mille più una. Ed è stato il migliore in campo. Una carriera cominciata a Udine, in un freddo 20 Gennaio del 1985. Una vita da terzino divisa tra due maglie, le sue due nazionali: quella…

    Di , scritto il 22 Febbraio 2008
  • Cosa ve ne pare del sorteggio mondiale?

    Tutti lo considerano un girone facile: Bulgaria, Irlanda, Cipro, Montenegro, Georgia. Effettivamente i campioni del mondo in carica non possono certo spaventarsi per la caratura di queste avversarie. Ed è un bene, a mio avviso, che chi detiene il trofeo non venga parcheggiato tra i qualificati di diritto – anche se non so, a dire…

    Di , scritto il 26 Novembre 2007
    Altro in: Nazionale
  • I bimbi dimenticati dalla Nazionale

    Sulla gazzetta, leggo che ci sono molti genitori delusi: a Modena, i giocatori si sono limitati a un semplice saluto ai bimbi presenti agli allenamenti. Niente incontro, niente stretta di mano, niente foto. Capisco e condivido la rabbia dei papà e mamma, e l’amarezza dei piccini. Tuttavia, il calcio di oggi è un’industria terrificante che…

    Di , scritto il 24 Novembre 2007
    Altro in: Nazionale
  • Perché le finaliste mondiali saranno in seconda e quarta fascia ad Euro

    Ve lo siete chiesti? Non è facile da capire, proviamo ad identificare le variabile che hanno portato a quello che da tutti è definito un paradosso storico: – Doppia nazione organizzatrice – Vittoria della Grecia a sorpresa nel 2004 – Rapporto punti/partite nelle qualificazioni ai Mondiali 2006 e a Euro 2008 In ogni fascia ci…

    Di , scritto il 21 Novembre 2007
    Altro in: Nazionale
  • Cassano, Donadoni, Nazionale, Europei 2008

    Antonio Cassano ha scelto la Sampdoria per rilanciarsi in Italia e riconquistare la Nazionale. Ad oggi, 20 Novembre 2007, non è ancora riuscito a giocare una partita intera, nemmeno un amichevole. Problemi fisici che lo tengono lontano dalla migliore condizione e ne ritardano ciò che la sua classe e la sua età impongono: un ritorno…

    Di , scritto il 21 Novembre 2007
  • Petulanti vendette

    Non ero fra quelli che speravano in una sconfitta dell’Italia. Tuttavia, proprio non condivido l’atteggiamento degli azzurri, che adesso si stanno togliendo i sassolini dalle scarpe, lanciandoli contro chi li criticava. Ma perché? Dunque, questi signori guadagnano cifre inaudite per mettersi in mutande ogni dì. Sì, è il mercato, lo so. Ma anche loro devono…

    Di , scritto il 21 Novembre 2007
    Altro in: Nazionale

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009