Calcio italiano

  • Júlio Baptista: io dico che è questo il colpo di Galliani

    Non è conosciutissimo. Allora, vi rendo questo triplo servizio che riguarda il possibile acquisto del Milan: Baptista, brasiliano. 1) Descrizione tecnica. Pare un Gerrard carioca. Si tratta di un mediano con spiccate doti offensive. È esploso definitivamente in Coppa America 2007, dove ha anche segnato tre gol. 2) Ora è del Real Madrid, dove non…

    Di , scritto il 25 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Il Milan è interessato a…

    Quante volte in questo calciomercato abbiamo letto una notizia del genere? Il Milan interessato a Ronaldinho, blitz del Milan per Eto’o, il Milan prepara il ritorno di Sheva, il Milan su Suazo. Oggi il giocatore associato al Milan è Deco. E pare che il derby milanese si possa ripetere per il fantasista portoghese, che non…

    Di , scritto il 24 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Inter: con Chivu ed Emerson saresti mostruosa!

    Impossibile sapere se Chivu ed Emerson diventeranno nerazzurri: Roma e Real Madrid vogliono – giustamente (ognuno tira acqua al suo mulino) – una pacco di milioni di euro. Ma ipotizziamo che l’Inter riesca a portarseli a casa. Ehi, qui il leggendario tris scudetto diventerebbe matematico. E la Champions? Be’. Lì per la banda di Mancini…

    Di , scritto il 23 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Kaká: il Real Madrid offre 104 milioni?!

    E ti credo che uno non si fida più di Galliani. La scorsa stagione disse che Sheva non se ne sarebbe mai andato, e invece… Adesso all’Adriano rossonero tocca smentire in continuazione rumors di mercato. Stavolta è Marca ad avanzare un’ipotesi formidabile: il Real avrebbe pronta un’offerta al Milan per Kaká di 104 milioni  euro,…

    Di , scritto il 21 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • I tifosi viola non vogliono Vieri: sarà perché porta sfortuna alle squadre?

    Bobone Vieri ha vinto pochissimo in carriera. Mezzo scudetto alla Juve (giocando qualche partita) e una coppa delle Coppe con la Lazio. Ovunque è andato, ha lasciato lacrime di sangue. La Lazio ha vinto lo scudetto soltanto dopo aver venduto Vieri; l’Inter addirittura si è portata a casa uno scudetto con record, più un altro…

    Di , scritto il 19 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Napoli, nemmeno il tempo di vedere la A…

    …che c’è già aria di contestazione. E nel frattempo il presidente De Laurentiis parla di India e Cina. Tutto ciò ha del folle e forse spiega perchè, salvo Maradona, la piazza partenopea abbia sempre vissuto ai margini del calcio che conta. Primo appunto: i tifosi del Napoli a mio avviso non meritano i successi che…

    Di , scritto il 18 Luglio 2007
  • Lo stato di salute del campionato Italiano: un disastro!

    Abbiati, De Sanctis, Grosso, Toni, Bianchi, Lucarelli. Non è una squadra completa, ma con qualche innesto sarebbe coperta tra i pali e potrebbe disporre di un tridente al tritolo. Che squadra è? La squadra dei rimpianti italiani: oltre a non importare stelle straniere (ad esempio Henry, nuovo asso blaugrana), le squadre italiane – che detengono…

    Di , scritto il 17 Luglio 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • Giuly alla Roma? È bravo ma non serve

    La Roma ha un bisogno disperato di almeno una punta, che dovrebbe svolgere questi compiti: far respirare la squadra quando questa è in difficoltà; sfruttare i cross dalle fasce per sfondare il muro delle difese che si chiudono all’Olimpico; prendere in silenzio e restituire con malizia le randellate degli avversari. Insomma, alla Roma servirebbe uno…

    Di , scritto il 17 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Milan dormiente e vincente? Non credo

    “Ma noi siamo campioni d’Europa!”: così un tifoso acceso del Milan mi ha risposto quando gli ho fatto notare che i rossoneri non hanno comprato nessuno e che, quindi, rischiano di rimanere a bocca asciutta nella prossima stagione. Il ragionamento che ho fatto al mio amico milanista è semplice. L’undici titolare del Milan è il…

    Di , scritto il 14 Luglio 2007
    Altro in: Calciomercato
  • Squadra che vince non si cambia?

    L’Inter si prepara alla prossima stagione con la stessa formazione che si è cucita un formidabile quanto abbordabile scudetto sul petto. Se è vero che squadra che vince non si cambia, è altrettanto veritiero che l’impatto del prossimo campionato potrebbe essere devastante per l’Inter. Riconsegnare lo scudetto ad un acerrima rivale – proprio nell’anno in…

    Di , scritto il 13 Luglio 2007
    Altro in: Calcio italiano

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009