Calcio italiano

  • Triplo sogno della Juve

    Sabato, Roma-Inter: pareggio. Domenica, derby della Mole alla Juve (foto). Conseguenza: bianconeri primi in classifica. Ecco i tre sogni – strettamente correlati – dei bianconeri, che attendono questo momento da una vita. Giustamente, più passano le domeniche, più la Juve capisce di essere la strafavorita per lo scudetto: niente impegni di Champions, nessun turnover imposto,…

    Di , scritto il 28 Settembre 2007
    Altro in: Campionato
  • Roma Inter, il gioco contro il non-gioco

    Ormai trasformatasi in una classica – non fosse altro che per la frequenza con cui le due squadre si sono incontrate tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa – Roma-Inter vale il primato della sesta giornata di A. Al fischio finale del match non sarà ancora passato Settembre, ma si potrebbe già annusare la scia della…

    Di , scritto il 28 Settembre 2007
  • I nuovi fanatici del calcio inglese: e in Italia?

    Pare che in Inghilterra, eliminato da tempo il fenomeno hooligans – o meglio traghettato in altre zone della città lontane dal business e dalle telecamere – la nuova generazione del tifo sia disposta a rinunciare a moglie, figli, sonno e alcool piuttosto che alla partita. Il pallone britannico ha dunque corrotto anche gli imperscrutabili fans…

    Di , scritto il 27 Settembre 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • Juve favoritissima

    Rispetto a Inter, Lazio, Milan e Roma, la Juve (foto) non gioca le Champions. Se questo, all’inizio della stagione, pareva un discreto vantaggio, adesso è chiaro che si tratta di una spinta notevolissima verso lo scudetto. Infatti, le magnifiche quattro di Champions proprio non ce la fanno a giocare tre partite in sette giorni: è…

    Di , scritto il 27 Settembre 2007
    Altro in: Campionato
  • Calcio Italiano – Riavremo il calcio che ci hanno rubato?

    C’era una volta il campionato a 16 squadre. Poi un lieve aumento, a 18. Campionati antichi e combattuti – sembrano passati secoli – invece parliamo di pochi decenni – che potevano essere vinti da Verona, Cagliari, Napoli, Sampdoria. Oggi è facile ricordare e difficile poter ipotizzare un ritorno al passato. Il campionato è stato gonfiato…

    Di , scritto il 26 Settembre 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • Quando i derby erano derby

    Molti appassionati di calcio, domenica scorsa, oltre ai 35.000 del Ferraris, hanno deciso di seguire in diretta tv il derby di Genova, storicamente il più appassionante e sorprendente derby d’Italia. Raramente una partita bella, ma sempre ricca di suspence e impreziosita dallo spettacolo delle gradinate, sempre protagoniste di allestimenti coreografici originali e coloratissimi. Quest’ultimo aspetto,…

    Di , scritto il 25 Settembre 2007
  • Il bruttissimo bel gioco di Roma e Barcellona

    Sento spesso ripetere dai cosiddetti esperti: Roma e Barcellona, nella stagione scorsa, hanno mostrato il gioco migliore d’Europa, e ora sono sugli stessi livelli. Ma che diavolo è il bel gioco? Un’astrazione insensata, secondo me. La stagione scorsa, il gioco più bello in Europa l’han fatto Milan (in Champions), Inter (in campionato) e Real Madrid…

    Di , scritto il 22 Settembre 2007
  • La Terza di A fa sognare Napoli e Roma

    Nella giornata di stop per Milan, Fiorentina e Juventus e Palermo, vola la Roma che sbanca Reggio e il Napoli di Lavezzi che stende la Sampdoria (priva di sei elementi importanti). Ma allora questa Roma, seguita ora a ruota dall’Inter, è di nuovo da scudetto? Lo domandiamo ai lettori che sicuramente stanno vivendo con noi…

    Di , scritto il 17 Settembre 2007
    Altro in: Serie A
  • Milan

    In pochi a Milano sanno che il Milan giocherà con il Siena. Partita sentita pochissimo in attesa della sfida Champions con il Benfica. Nessuno tra i rossoneri fa mistero che Champions e Intercontinentale rappresentano obiettivi la cui importanza surclassa quella del campionato, nonostante gli stimoli quest’anno non possano mancare nemmeno per la competizione nazionale. In…

    Di , scritto il 17 Settembre 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • Nazionale: Pupone Totti, ci manchi

      Solo quattordici mesi fa, Cannavaro alzava al cielo la coppa del mondo. Ebbene, oggi sono cambiate moltissime cose: Lippi ha deciso di non proseguire il suo cammino con la Nazionale, uscendo a testa alta da supervincente, e Nesta e Totti (foto qui) hanno risposto picche alle convocazioni azzurre. Ma il grande cambiamento è visibile…

    Di , scritto il 15 Settembre 2007
    Altro in: Nazionale

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009